Festa di San Paolo Palazzolo Acreide


Festa di San Paolo Palazzolo Acreide

Davide Mauro - CC4.0

 16 giugno - 15 luglio 2024

 Palazzolo Acreide (SR)

Condividi


La festa di San Paolo Apostolo a Palazzolo Acreide viene celebrata il 25 gennaio, giorno che ricorda la conversione del Santo al cristianesimo, ed il 29 giugno, giorno in cui si commemora il martirio del Santo.

La festa estiva di San Paolo Apostolo, per la sua bellezza e la sua antica tradizione, è stata iscritta nella lista del Patrimonio immateriale dell’Unesco. In questa data il Santo Patrono viene ringraziato per il raccolto dell’anno e per le grazie ricevute.
La festa ha inizio il 27 giugno con il pellegrinaggio in contrada "San Pauluzzu" e con con l’accensione delle spettacolari luminarie della Basilica al Santo dedicata e della piazza.
Il 28 giugno ha luogo il tradizionale Giro di Gala con gli stendardi, le bandiere, un picchetto storico a cavallo e i "tammurinari", che sfilano con la banda per le vie della città. In serata ha luogo A Sciuta ra cammira, il momento della svelata del simulacro, la cinquecentesca statua di San Paolo, che viene accolta dalle grida di giubilo dei devoti.
Il 29 giugno, giorno della festa del Patrono, ha inizio con la benedizione e la distribuzione della spiga di San Paulu e il cosidetto "U giro ro pani", ossia Il giro del Pane: Un un piccolo carretto viene trainato a mano per le vie del paese dai fedeli e raccoglie le tradizionali "cuddure", pani a forma di ciambella decorati con serpenti che vengono poi benedetti e venduti nel sagrato della chiesa.
A seguire la maestosa e spettacolare "Sciuta", ossia "uscita", della vara con la statua di San Paolo e la reliquia, tra il lancio di ‘nzareddi, strisce di carta colorate, e spettacolari fuochi pirotecnici che avvolgono la chiesa in una nuvola di colore.
Segue la processione in cui uno dei momenti più suggestivi è il rito della denudazione dei bambini che vengono issati sulla vara per essere offerti al Santo per implorarne la protezione. In serata si svolge una seconda processione, dopo la quale il simulacro fa rientro in chiesa. La festa si conclude con lo spettacolo musicale e i fuochi d’artificio.

La festa invernale di San Paolo Apostolo, poichè cade in un periodo molto freddo dell'anno, diviene l’occasione per propiziare condizioni atmosferiche non avverse che garantiscano un buon raccolto.
La festa ha inizio il 25 gennaio, giorno in cui viene celebrata la Messa Solenne, al termine della quale ha inizio la processione del reliquiario per le vie principali della città. Le celebrazioni proseguono sino al 1° febbraio, giorno dell’ottava con la “velata” della cinquecentesca statua del Patrono.

Potresti essere interessato a dove alloggiare a Palazzolo Acreide

Potresti anche essere interessato a:


Fonti

 facebook

enjoysicilia.it non è in alcun modo responsabile per eventuali errori, omissioni o cambiamenti dovuti a fattori non prevedibili. Vi invitiamo fortemente a verificare eventuali variazioni dell'ultima ora visitando il sito ed i social media dell' organizzatore dell'evento i cui link sono indicati in calce.


enjoysicilia