Festa di San Giuseppe a Salina


Festa di San Giuseppe a Salina

Billjones94 - CC4.0

 marzo 2024

Condividi



A Malfa, nell'isola di Salina, il 19 marzo di ogni anno in occasione dei festeggiamenti per San Giuseppe, si svolge una delle tradizioni più antiche dell’arcipelago eoliano: la Tavolata di San Giuseppe.
Questa tradizione risale al 1835, periodo in cui le isole Eolie potevano vantare una forte economia basata sui trasporti mercantili. Si narra che durante un viaggio in mare un bastimento di Malfa si trovò in balìa di una terribile tempesta. L’equipaggio fece voto al santo Patriarca di donare ogni cosa avevano a bordo ai poveri, se fossero giunti a casa sani e salvi. Le preghiere furono esaudite. Da allora, in ricordo di quell'avvenimento, ha luogo ogni anno una rappresentazione in cui un uomo, una ragazza ed un bambino che impersonano la Sacra Famiglia con abiti dell’antica Palestina, seguiti dalle famiglie locali che ogni anno preparano numerose pietanze tipicamente isolane e da dei musicisti, risalgono il paese in processione. Durante il cammino vengono portate a spalla anche le pesanti “quadare”, ossia delle pentole enormi in cui si cucina la pasta e ceci, che rappresenta il cibo dei poveri, preparata secondo una ricetta locale. Un tempo la festa era rivolta quasi esclusivamente ai meno abbienti, oggi la festa di San Giuseppe si segnala anche come la prima manifestazione culinaria isolana dell’anno.
Nel comune di Lingua si replica la tradizionale festa del quadaro di San Giuseppe e si svolge la domenica successiva alla Tavolata di Malfa, affinché le due manifestazioni non vengano mai sovrapposte. Durante la festa, che ha luogo nel suggestivo lungomare di Malfa, si svolge la benedizione del "quadaro", il pentolone, e la distribuzione della pasta e ceci ai presenti insieme ai piatti tipici eoliani, pesci e tantissime varietà di dolci.
Anche nel comune di Leni, paese in cui il San Giuseppe è anche il patrono, si ripropone la festa tipica del "quadaro di San Giuseppe" che per evitare la sovrapposizione della stessa con le frazioni di Malfa e Lingua si celebra ogni anno nel giorno della festa del lavoro.

Potresti essere interessato a dove alloggiare a Salina

Potresti anche essere interessato a:


Fonti

enjoysicilia.it non è in alcun modo responsabile per eventuali errori, omissioni o cambiamenti dovuti a fattori non prevedibili. Vi invitiamo fortemente a verificare eventuali variazioni dell'ultima ora visitando il sito ed i social media dell' organizzatore dell'evento i cui link sono indicati in calce.


enjoysicilia