Corleone: famosa per Il Padrino ma con un grande patrimonio culturale


Cosa vedere, cosa fare, curiosità

dove si trova Corleone

Provincia: PA - Area: Palermo dintorni

La città di Corleone è famosa per aver dato il nome al personaggio principale del celebre film di Francis Ford Coppola “Il Padrino”. La sua fama nel mondo è legata alla mafia anche per aver dato i natali al boss mafioso Totò Riina.
Ma la città di Corleone possiede un territorio straordinariamente ricco di beni culturali di prestigio e di beni paesaggistici e naturalistici che offre innumerevoli occasioni di bellezza se osservato da una prospettiva più autentica, capace di condurre oltre che alla scoperta del suo patrimonio materiale fatto di beni monumentali e naturalistici, anche e soprattutto il suo patrimonio immateriale, fatto di folklore, antichi culti e della vita quotidiana tipica dei paesi dell’entroterra della Sicilia. L’esperienza della visita a Corleone diventa l’occasione per contemplare e apprezzare il senso profondo di un paese antico, dal grande patrimonio.

Qual'è il periodo migliore per visitare Corleone?

Corleone può essere visitata tutto l'anno: l'accoglienza ed il calore dei siciliani ti stupiranno. Ma per una esperienza indimenticabile, ammirare i colori, gustare i sapori e vivere appieno le tradizioni, è consigliabile programmare una visita nei giorni di una delle feste che durante l'anno si svolgono a Corleone
Se vuoi conoscere le prossime feste, sagre ed eventi qui troverai una lista delle più importanti.

Cosa vedere


La città di Corleone è la città dalle cento chiese, il suo centro storico è un groviglio di stradine e viuzze ricco di preziosi ed affascinanti luoghi di culto.

Mappa Turistica Corleone


Cosa fare


Cose da fare a Corleone: Tour, Esperienze, Escursioni, Visite guidate...

Corleone offre anche bellezze naturali, come la cascata delle Due Rocche ed il magnifico regno di Ficuzza, un affascinante connubio tra arte, storia e natura.


Sagre, Feste Religiose e Tradizionali, Concerti, Spettacoli, Eventi,... Corleone

Numerose sono le ricorrenze festive che si susseguono durante l'anno e che coinvolgono la comunità corleonese rinsaldandone i legami. In particolare il periodo natalizio è denso di festività:
Si inizia giorno 8 dicembre dedicato a Maria Immacolata, patrona della città insieme a San Leoluca; il 13 dicembre è la festa di Santa Lucia giovane martire di Siracusa. Segue la novena che precede il Natale a Corleone: le strade del borgo sono allietate dai suoni e dai canti eseguiti da gruppi di musicisti di strada che anticamente ricevevano come compenso mandorle, frutta secca e sfinge.

Cosa mangiare

Quali piatti tipici mangiare a Corleone. Quali prodotti tipici e quali bevande gustare.

Si possono trovare facilmente i piatti tipici più famosi della cucina siciliana, come pasta alla norma, arancini, cannoli, cassate, ecc. Ma ci sono alcune specialità tipiche di questo territorio che con più difficoltà si trovano in altre zone della Sicilia.

In occasione della festa di Santa Lucia non può mancare l’assaggio della cuccia, piatto tipico a base di grano bollito senza aggiunta di sale.

Dove dormire

Trova le migliori offerte di case vacanza, alloggi, hotel, B&B, affittacamere, dove dormire a Corleone e nei paesi vicini

CLICCA QUI

Di seguito una lista dei paesi nelle vicinanze di Corleone. Si tratta di posti raggiungibili in auto, al massimo, in 45 min / 1 hr.

Bisacquino
area: Selinunte e Valle del Belice

Chiusa Sclafani
area: Palermo dintorni

Contessa Entellina
area: Selinunte e Valle del Belice

Palazzo Adriano
area: Palermo dintorni

Curiosità


Curiosità, tradizioni, leggende, fatti interessanti da conoscere su Corleone

enjoysicilia